PRENOTA

Prestazioni ssn

02 2393 3011



Prestazioni a pagamento

02 2393 2041

l'istituto

ricoveri privati e ssn

pronto soccorso

poliambulatorio

corsi e formazione

servizi diagnostici

privati

Altri servizi

home > Ricoveri

Day Hospital di Flebo-linfologia

I flebo-linfedemi e i linfedemi sono patologie che interessano la circolazione linfatica e/o venosa determinando un edema che può diventare imponente; generalmente si manifestano a carico degli arti superiori e inferiori e possono essere bilaterali o monolaterali. Esistono linfedemi primari o primitivi, cioè edemi che possono comparire anche in giovane età, non sono riconducibili a una causa nota ma con molta probabilità sono determinati da malformazione congenita dei vasi linfatici o da incompleto sviluppo del circolo linfatico. I linfedemi secondari sono più frequenti e sono determinati da traumi, interventi chirurgici ortopedici e fratture, ma i più frequenti si osservano a seguito di interventi di chirurgia oncologica ove oltre alla massa tumorale vengono asportati linfonodi relativi alla zona interessata.

Uno dei casi più frequenti è il linfedema dell’arto superiore nelle donne operate di mastectomia o quadrantectomia per carcinoma della mammella perché in tale patologia è a volte indispensabile l’asportazione parziale o totale dei linfonodi ascellari; tali pazienti possono sviluppare a seguito dell’intervento un linfedema dell’arto superiore.
Il sovrappeso, la scarsa attività fisica, come anche gli sforzi eccessivi possono peggiorare il quadro dei linfedemi di qualsiasi natura. Non esistono dei farmaci che attualmente possano risolvere tale patologia. L’unica possibile terapia del linfedema è un trattamento fisico-riabilitativo denominato Terapia Complessa Decongestionante (TCD) come sancisce dal 1996 l’Organismo Mondiale della Sanità.

Il trattamento complesso decongestionante consiste in:

È inoltre utile associare al trattamento sopra descritto degli esercizi ad arto bendato. Il ricovero in day hospital flebo-linfologico prevede trattamenti intensivi che possono durare una, due settimane con frequenza giornaliera. I pazienti dopo avere effettuato una visita medica vascolare preliminare (flebo-linfologia, Dott.ssa Luisella Troyer), indispensabile per delineare un quadro clinico e stabilire le modalità del trattamento, vengono sottoposti a trattamento complesso decongestionante che è personalizzato e ha la durata di due-tre ore a seconda del caso.

Il linfedema post-traumatico e post-intervento chirurgico ortopedico in genere si risolvono in tempi rapidi e non hanno la necessità di dover ricorrere a trattamenti di mantenimento mentre per quanto riguarda i linfedemi primari o secondari sono cronici con tendenza all’evoluzione e pertanto si rende necessario dopo ciclo intensivo di TCD indossare un tutore elastico ( bracciale, calza o gambaletto ) indispensabile per poter mantenere i risultati ottenuti durante il ciclo intensivo e ripetere la terapia ciclicamente due-tre volte l’anno.

Info e contatti

luisella.troyer@ic-cittastudi.it