Coronavirus: avviso all'utenza.

L’Istituto Clinico Città Studi è, come sempre, a vostra disposizione. Vi invitiamo, qualora affetti da sintomi simil-influenzali quali febbre, tosse e raffreddore a rimandare o eventualmente riprogrammare le visite e gli esami diagnostici prenotati, come da disposizioni vigenti. 

Allo scopo di evitare inutili affollamenti presso gli sportelli di accettazione si pregano i signori utenti di utilizzare esclusivamente il telefono per le prenotazioni, gli spostamenti e le disdette delle prestazioni ambulatoriali.

Sempre con lo stesso fine, si informa inoltre che non è possibile effettuare accettazioni anticipate per prestazioni prenotate in giorni successivi.

Il servizio di prenotazione telefonica è a vostra disposizione tutti i giorni feriali dalle 08:00 alle 18:00, e il sabato dalle 08:00 alle 12:00. I numeri di telefono sono:

02 2393 3011

Per le prestazioni
in convenzione SSN

02 2393 2041

Per le prestazioni
a pagamento

Vi assicuriamo la massima celerità nella risposta. Qualora per motivi di intenso traffico non riusciste a ricevere una risposta vi invitiamo a contattarci via mail a prenotazioni@ic-cittastudi.it.

Per altre informazioni inerenti il coronavirus potete contattare il numero verde di Regione Lombardia 800 894545.
PRENOTA

Prestazioni ssn

02 2393 3011



Prestazioni a pagamento

02 2393 2041

l'istituto

ricoveri privati e ssn

Orario visita degenti


pronto soccorso

poliambulatorio

Orari accettazioni e prenotazioni


corsi e formazione

servizi diagnostici

preparazioni per esami

modulistica

privati

Altri servizi

home > Istituto

Accreditamento

L'Istituto Clinico Città Studi (ICCS) offre servizi di diagnosi e cura in regime di ricovero e/o ambulatoriale per tutte le specialità autorizzate, operando sia in regime di accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale che in regime privatistico. L’Istituto Clinico Città Studi è stato accreditato dalla Regione Lombardia nel 1999 ed ha firmato il relativo contratto il 10 febbraio 2000.

Ciò significa che gli utenti possono ricevere ogni tipo di prestazione disponibile, ambulatoriale o di ricovero, sia in regime di solvenza che a completo carico del Servizio Sanitario Nazionale previa presentazione dell’impegnativa del Medico Prescrittore, della Tessera Sanitaria (TS) o della Carta Regionale dei Servizi (CRS) e di un documento di identità in corso di validità.

Con l'accordo contrattuale stipulato con la Regione Lombardia l'ICCS si impegna a rispettare e mantenere i requisiti richiesti dalla Regione per lo svolgimento della attività di diagnosi e cura per conto del Servizio Sanitario Nazionale.

A tal fine la struttura persegue, in linea con quanto definito nella propria mission aziendale e negli standard regionali:


Dal 2013 l'ICCS è accreditato al sistema QuESTIO (Quality Evaluation in Science and Tecnology for Innovation Opportunity), ideato dalla Regione Lombardia per una mappatura dei centri di ricerca e innovazione (CRTT), in qualità di fornitore qualificato di servizi di ricerca, trasferimento tecnologico e di supporto dell'innovazione.